Stampa

L’approccio del Format Narrativo

Creato dalla Professoressa Traute Taeschner in collaborazione con altre università europee, i concetti chiave del Format Narrativo sono:

Il Format Narrativo: le basi teoriche del programma di insegnamento linguistico DinoCrocs sono fondate su questi tre principi:

Il principio del Format Narrativo: apprendere una lingua straniera in modo analogo al processo di acquisizione naturale della lingua materna attraverso esperienze routinarie condivise dal bambino e dall’adulto. L’uso di storie teatrali, col supporto dei gesti e della mimica, permette di apprendere il significato di parole e frasi attraverso un lavoro attivo.

Il principio della buona Comunicazione: per imparare a parlare, un legame emotivo tra i partner della conversazione è essenziale. Stabilire una relazione di affetto e complicità è cruciale nel creare la motivazione e il desiderio di comunicare.

Il principio del Bilinguismo: fingere di non capire la lingua di tutti i giorni o del Paese ospite e mantenere la conversazione nella lingua straniera.


La lezione magica: 6 passi per vivere un mondo magico!

Ogni lezione avviene nel mondo creativo della fantasia, dove ai bambini si parla solo la nuova lingua e dove, circondati dall’amore e dall’affetto dell’Insegnante Magica, si divertono e imparano ognuno secondo la sua età e le sue capacità individuali.

  1. Si inizia!: entriamo nel mondo magico dei DinoCroc!
  2. DinoTeatro!: come se fossimo attori, recitiamo tutti insieme la storia di Hocus&Lotus.
  3. DinoMusical!: e ora siamo cantanti! Ripetiamo la storia ma stavolta con la musica!
  4. DinoLibro: ci piace leggere e guardare le figure del libro, imparare i colori e le forme.
  5. DinoCartone!: la più alta aspettativa: il cartone animato! Guardiamo gli episodi più divertenti riptendo ancora il linguaggio usato in precedenza.
  6. A presto!: ci diamo le mani e chiudiamo gli occhi per tornare al mondo reale.


L’insegnante Magica: il ruolo dell’Insegnate Magica è cruciale nel programma educativo Hocus&Lotus.

Solo l’insegnante che ha completato la nostra formazione può insegnare la Lezione Magica.

I nostri Insegnanti Magici si immergono realmente nel mondo immaginario dei DinoCrocs, e trasmettono la fantasia delle loro avventure ai bambini in modo empatico e piacevole.

Con l’analisi dettagliata dei loro gesti, della postura, della frequenza con cui sorridono e di altri comportamenti, definiamo la prestazione “magica” di ogni insegnante.


Materiali educativi di alta qualità: per garantire il successo del programma, l’uso dei materiali Hocus&Lotus è indispensabile. Essi sono uno strumento educativo e devono essere usati sia in classe che a casa.

Ogni articolo del kit didattico è stato creato e testato per assolvere ad una specifica funzione all’interno del programma e portare al successo il processo di apprendimento linguistico. La ripetizione linguistica avviene in diversi forme: le canzoni del CD, i cartoni del DVD, le storie scritte dei libri e degli e-Book e delle attività online, realizzate con lo strumento pedagogico della maglietta.

Il suo uso permette il contatto quotidiano con la lingua straniera incoraggiando la relazione tra scuola e famiglia.


Il ruolo dei genitori: studi recenti confermano l’importanza del coinvolgimento parentale non solo per migliori risultati scolastici ma anche per favorire l’integrazione sociale dei bambini. Col nostro programma, la routine giornaliera dei DinoCrocs routing per 5-10 minuti fornisce anche il contatto quotidiano necessario con la lingua straniera. I genitori possono condividere l’apprendimento linguistico:

  1. Ascoltando il CD con le canzoni.
  2. Guardando insieme il cartone animato.
  3. Leggendo il libro (disponibile anche online quando il genitore non è fluente nella lingua straniera).
  4. Giocando con il bambino a una delle attività disponibili online.

 

Bilinguismo e multilinguismo: convinzioni errate e vantaggi/svantaggi linguistici e cognitivi

In molte pari del mondo è abbastanza anormale per i bambini essere esposti a due o addirittura più linguaggi fin dalla nascita, ma in Europa ciò è relativamente poco frequente. Crescere con più di un linguaggio è spesso visto come una cosa “speciale” e “faticosa”, ed è tuttora circondato da numerose false credenze, convinzioni errate, dovute alla mancanza di informazione al riguardo. Un primo esempio è che il linguaggio originario di bambini di minoranze etniche e comunità di migranti viene spesso considerato un ostacolo per una buona integrazione sociale e linguistica.

Di conseguenza, il bilinguismo in queste comunità è spesso abbandonato, e i bambini corrono il rischio di crescere con una percezione negativa della propria lingua di origine, e della propria identità culturale.

Tuttavia, gli sviluppi recenti della ricerca su linguaggio e cognizione nei bilingui suggeriscono esattamente l’opposto. Numerosi studi mostrano che i bambini che crescono bilingui sviluppano spesso alti livelli di fluency e literacy in entrambe le lingue, e tendono ad acquisire precocemente alcune componenti della literacy. Inoltre, i bambini che parlano più di una lingua hanno una comprensione spontanea della struttura linguistica, e ciò facilita il loro apprendimento di ulteriori lingue.

Poiché i bambini bilingui devono costantemente cambiare lingua scegliendone una o l’altra a seconda dell’interlocutore o della situazione, sviluppano meccanismi efficaci per mantenere separate le due lingue. Tale aspetto è alla base di altri effetti benefici del bilinguismo in ambito non linguistico, quali flessibilità mentale e multi-tasking: i bambini bilingui svolgono meglio compiti che implicano l’utilizzo dell’attenzione selettiva per ignorare gli stimoli irrilevanti, o addirittura il passare attraverso soluzioni differenti di uno stesso problema.

Pertanto, poiché il multilinguismo diviene sempre più comune nelle nostre società, la ricerca su linguaggio e mente fornisce argomenti efficaci pe rincoraggiare il bilingusimo nei bambini piccoli, e per il mantenimento delle lingue minoritarie, siano esse indigene o introdotte attraverso la mobilità internazionale.

UA-51160787-1