Stampa

I Partner

I seguenti 7 partner del progetto e i loro membri multilingue forniscono differenti capacità, expertise e competenze:

Logo LAKI Deutschland NEW Arpil 2014

Università Sapienza di Roma (Italia)

Logo Sapienza

Sapienza Università di Roma. Facoltà di Medicina e Psicologia. Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica.

La Sapienza Università di Roma, fondata nel 1303 da Papa Bonifacio VIII, è una delle più antiche università esistenti al mondo e tra le prime grandi università per qualità nelle classifiche internazionali.

Dalla sua fondazione oltre 700 anni fa, Sapienza ha giocato un ruolo importante nella storia italiana ed è stata direttamente coinvolta nello sviluppo e in cruciali cambiamenti sociali, economici e politici. Ha contribuito allo sviluppo della scienza e della cultura italiane ed europee in ogni area di conoscenza.   http://www.uniroma1.it/

Coordinatore: PhD Sabine Pirchio.
Autore del Format Narrativo Hocus&Lotus: Prof. Traute Taeschner.
Manager del progetto: Pino Francese.

DinoCrocs FB DinoCrocs SpainI piccoli DinoCroc Hocus e Lotus

Con una coda da dinosauro e dente e cresta da coccodrillo, i dinocroc Hocus e Lotus sono i protagonisti dell’approccio del Format Narrativo.

I DinoCroc parlano e insegnano ai bambini l’inglese, il tedesco, l’italiano, il francese e lo spagnolo.

trauteTraute Taeschner

Professore del Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica della Sapienza Università di Roma, Facoltà di Medicina e Psicologia.

35 anni di ricerca su acquisizione linguistica e bilinguismo. Ideatrice dell’approccio del Format Narrativo “Hocus&Lotus” per insegnare e imparare una lingua straniera. Autrice dei libri: “L’insegnante Magica”, “Il sole è femmina”, “Insegnare la lingua straniera” e “A developmental psycholinguistic approach to second language teaching”. Traute parla fluentemente tedesco, italiano, portoghese, inglese e spagnolo.

pirchioSabine Pirchio

Ricercatrice in Psicologia alla Sapienza Università di Roma (Italia). Coordinatore del progetto Europeo BILFAM (Let’s become a BILingual FAMily!) e SOFT, Sabine ha prodotto diversi studi sull’uso del modello del Format Narrativo “Hocus&Lotus”.

Parla italiano, francese e inglese.

pinoPino Francese

Ingegnere elettronico, è il manager del progetto SOFT, come lo è stato precedentemente del progetto BILFAM.

Entusiasta partecipante ai progetti Europei in cui è stato coinvolto, Pino parla fluentemente italiano, inglese, spagnolo e portoghese. 

 

Università Roma 3 (Italia)

Logo Roma 3

Al suo 21esimo anno di attività accademica, il “progetto” Roma Tre ha portato in evidenza il suo particolare profilo: quello di un punto di riferimento per l’apprendimento dinamico ed efficiente, riconosciuto in Italia, ma anche in contesto internazionale.

I suoi 40.000 studenti sono il risultato di una strategia vincente, fondata su un’offerta ampia e innovativa di corsi, centrati sulla qualità dell’insegnamento e l’introduzione dei giovani nel mondo del lavoro. Con 970 insegnanti e 12 dipartimenti di ricerca, include le facoltà di Architettura, Economia, Legge, Ingegneria, Studi Umanistici, Scienza dell’Educazione, Matematica, Fisica, Scienze Naturali e Scienze Politiche. http://www.uniroma3.it

Ricercatore: PhD Giuseppe Carrus.
Ricercatore e Tutor: PhD Ylenia Passiatore.

carrusGiuseppe Carrus

Ricercatore in Psicologia Sociale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre (Italia). Le sue ricerche riguardano l’identità, il benessere e l’ambiente, le relazioni atteggiamento comportamento, la salute e il cibo.

Membro di numerose associazioni scientifiche nazionali e internazionali. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Giuseppe parla fluentemente italiano e inglese.

yleniaYlenia Passiatore

Dottore in Psicologia alla Sapienza Università di Roma e dottoranda in Scienze dell’educazione. Ricercatrice e tutor del progetto Europeo BILFAM (Let’s become a BILingual FAMily!) e SOFT.

Ylenia parla italiano e inglese.

Fridanna maricchiolo 1

Fridanna Maricchiolo

Ricercatrice in Psicologia sociale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre. Esperta di dinamiche di gruppo, relazioni inter-gruppi e categorizzazione sociale, atteggiamenti impliciti, comunicazione e influenza sociale nei gruppi. Membro di numerose associazioni scientifiche nazionali e internazionali. Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali.

Fridanna parla fluentemente italiano e inglese.

Stefano Mastandrea

Stefano Mastandrea

Professore Associato di Psicologia generale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università Roma Tre. Membro di diverse associazioni scientifiche nazionali e internazionali. I principali interessi di ricerca sono: percezione visiva, psicologia dell'arte e psicologia delle emozioni. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste internazionali e nazionali, libri, capitoli e abstract su atti di convegni.

Stefano parla fluentemente italiano, inglese e francese.

 

Dinocroc International Training Institute srl (Italia)

Logo DITI

Proprietaria del marchio registrato DinoCrocs e Hocus&Lotus, la Dinocroc si occupa della pubblicazione e distribuzione dei prodotti sviluppati nei progetti di ricerca. Dinocroc International Training Institute - D.I.T.I. srl, con sede a Roma (Italia).

Direttore Internazionale: Giulia Francese. Per maggiori informazioni visitare: www.hocus-lotus.edu

Direttore per la Spagna: Eva Urquijo. Sito web spagnolo:  http://www.dinocrocs.org/ 

giuliaGiulia Francese Solanes

Biologa molecolare, i piccoli DinoCroc Hocus e Lotus nascono dalle sue mani. Insieme alla Professoressa Taeschner, nel corso dei vari progetti di ricerca, ha sviluppato tutti i materiali coinvolti nel programma educativo DinoCrocs.

Attualmente dirige l’azienda, con sede a Roma, gestisce tutti i programmi internazionali DinoCrocs e partecipa attivamente nella azienda spagnola. Giulia parla fluentemente italiano, tedesco, spagnolo, portoghese e inglese.

evaEva Urquijo

Laureata in Marketing Management all’ESADE Business School, ha oltre 15 anni di esperienza nel settore del Marketing, Comunicazione ed Eventi. In qualità di Manager per il Marketing e la Comunicazione alla GE Capital Bank, ha diretto diversi progetti Six Sigma Quality. Responsabile dello sviluppo e distribuzione della strategia di vendita e marketing di DinoCrocs in Spagna.

Eva parla fluentemente spagnolo, catalano, inglese, italiano, tedesco e francese.

 

Università di Edimburgo-Bilingualism Matters (Regno Unito)

Logo Bilingualism matters

Bilingualism Matters dell’Università di Edimburgo è un gruppo di ricercatori che lavora sullo sviluppo linguistico e il bilinguismo in bambini e adulti.

Lo scopo di questo gruppo è di costruire un ponte tra ricercatori e comunità (famiglie bilingui, educatori e autorità politiche) per rendere possibile a sempre più bambini di beneficiare del bilinguismo.  http://www.bilingualism-matters.org.uk/

Coordinatore: Professor Antonella Sorace.
Ricercatore: PhD Martha Robinson. 

soraceAntonella Sorace

Professoressa di Linguistica Evolutiva all’Università di Edimburgo e Fondatrice e Direttrice di Bilingualism Matters. I suoi scopi primari sono investigare e comprendere linguaggio e cognizione in parlanti bilingui e monolingui; colmare il divario tra ricerca e opinione pubblica rispetto al bilinguismo nella società.

Antonella parla fluentemente italiano e inglese

martaMartha Robinson

E’ dottore di ricerca in Linguistica teoretica. Volontaria e ricercatrice all'Università di Edimburgo-Bilingualism Matters, ha oltre 20 anni di esperienza in metodologia dell’insegnamento / apprendimento delle lingue straniere con bambini e adulti. Attualmente impegnata in condurre ricerche sull’acquisizione linguistica nel bambino bilingue e monolingue con particolare interesse per il ruolo dell’input nell’apprendimento interattivo linguistico naturale e artificiale. Ricercatrice e tutor nei progetti BILFAM e SOFT.

Parla fluentemente inglese, tedesco e spagnolo e ha una conoscenza professionale di francese, italiano, portoghese e valenziano.

 

Haute Ecole Pédagogique BEJUNE (Svizzera)

Logo HEP Switzerland

HEP-BEJUNE, Università di formazione degli insegnanti, opera in Svizzera nella regione dei tre cantoni di Berna, Jura e Neuchâtel dove è la maggiore istituzione per la formazione degli insegnanti. Conta circa 200 dipendenti che forniscono la formazione iniziale e continua di primo e secondo livello agli studenti secondo i criteri del sistema svizzero e internazionale di professionalizzazione dei processi di insegnamento. Il titolo di studio rilasciato è riconosciuto dalla Conferenza Svizzera dei Ministri Cantonali dell’Istruzione (è la prima HEP svizzera ad aver ottenuto questo riconoscimento).

La ricerca è una delle principali priorità di HEP-BEJUNE come parte del processo di formazione professionale degli inseganti svizzeri.  http://www.hep-bejune.ch

Ricercatore: Professor Francesco Arcidiacono.

arcidiaconoFrancesco Arcidiacono

Francesco Arcidiacono è il responsabile dei progetti di ricerca e coordinatore dell’unità di ricerca “Heterogeneity, school integration and pedagogical relation” alla HEP-BEJUNE (Svizzera). E’ anche professore di psicologia ed educazione alle università di Neuchâtel e Lausanne (Svizzera).

Francesco parla fluentemente italiano, francese, inglese e spagnolo.

Sheila Padiglia HEP Bejune small

Sheila Padiglia

Sheila Padiglia è laureata in Psicologia (Università di Neuchatel, Svizzera) e in Psicologia Sociale (Università di Bari, Italia). Attualmente è dottoranda di ricerca nel campo della psicologia socioculturale dell’apprendimento. Ha più di dieci anni di esperienza nel campo della ricerca educativa, come collaboratrice e coordinatrice di progetti nazionali ed Europei (ESCALATE, KP-Lab). E’ anche coinvolta nella formazione degli insegnanti presso la HEP_BEJUNE, e nel campo della formazione degli educatori di scuola per l’infanzia.

Sheila parla francese, italiano, inglese e tedesco.

Maria Antonietta Impedovo HEP Bejune

Maria Antonietta Impedovo 

Laureata in Psicologia dell'educazione (Università di Bari) e ha conseguito un dottorato in Tecnologie dell'educazione (Università di Macerata). E' membro dell'Unità di ricerca "Eterogeneità, integrazione scolastica e relazione pedagogica" presso la HEP-BEJUNE (Svizzera).

Maria Antonietta parla italiano e inglese.

 

Kommunale Integrationszentren NRW (Germania)

Logo LAKI Deutschland NEW Arpil 2014

Tutti i centri municipali per l’integrazione della regione tedesca della Nord Reno Westfalia (NRW) formano una rete (Landeskoordinierungsstelle) composta dalla Hauptstelle RAA NRW (Centrale regionale per la promozione di bambini e giovani della NRW con background migratorio) e parte dei Centri di Competenza per l’integrazione del governo regionale di Arnsberg.
Landeskoordinierungsstelle lavora nei campi di:

- Infanzia e accesso alla scuola Primaria e sviluppo interculturale.
- Sviluppo interculturale scolastico.
- Transizione scuola-lavora.
- Integrazione in generale in tutti i settori

Per maggiori informazioni:   http://www.kommunale-integrationszentren-nrw.de/

Ricercatore: Livia Daveri. 

Livia Daveri Deutschland

Livia Daveri

Laureata in Filologia Romanza in Germania, ha la specializzazione in “Consulenza per l’insegnamento del linguaggio/ Tedesco come seconda lingua” e “Comunicazione Interculturale”. Direttore dell’Ufficio per l’Educazione e Sviluppo dell’Infanzia a livello primario interculturale al Landesweite Koordinierungsstelle der Kommunalen Integrationszentren della Nord Reno Westfalia (precedentemente Hauptstelle CEOS - Regional Centre for Education, Integration and Support for Children and Young People from immigrant families, Essen).

Livia parla tedesco, italiano, francese e spagnolo.

Miriam Weilbrenner Deutschland

Miriam Weilbrenner

Ha studiato alle Università di Colonia (Germania) e Patrasso (Grecia) a ha una laurea in Educazione, con riferimento all’educazione interculturale e allo studio del tedesco come secodna lingua. E’ Direttore di “Educazione e sviluppo interculturale infantile nel campo dell’educazione per l’infanzia” presso il “Landesweite Koordinierungsstelle Kommunaler Integrationszentren (LaKI) NRW / of North Rhine Westphalia (NRW).

Il laKI supporta e svolge consulenza alle autorità locali in materia di educazione multilingue e gestione della diversità cross-culturale nelle istituzioni educative. Eroga formazione idee e programmi per gli asili nido per supportare lo sviluppo linguistico e migliorare le capacità educative di genitori e bambini migranti, tra i quali Hocus e Lotus.

Miriam parla tedesco,inglese e greco.

 

Institución Pau Casals (Spagna)

Logo PauCasals

Institution Pau Casals, società dedicata alla formazione, ha un dipartimento specializzato nella gestione dei progetti europei ai quali partecipa. Come centro educativo e di formazione, ambisce partecipare ai progetti educativi promossi dalla Commissione Europea.

 http://www.paucasals.com/escuela/proyectos_europeos.html

Coordinatore: José González. Coordinatore: Cristina Pérez.

gonzales

José González

Laureato in legge all’Università di Barcellona. Coordinatore della gestione dei progetti europei con grande esperienza b¡nel campo, insegna Contabilità finanziaria, Legge tributaria e lavorativa alla ENAE Business School e Institucion Pau Casals di Barcellona.

José parla spagnolo, catalano, inglese e francese

Cristina PerezCristina Pérez

Laureata in Filologia inglese e Pedagogia all’Università di Barcellona.

DOS del dipartimento di Lingue e insegnante di Inglese all’Institución Pau Casals e TL per Cambridge English. Cristina ha partecipato a numerosi Progetti europei per oltre 10 anni (HERMES, Lingue in Piazza, INCA e BILFAM) come traduttore, coordinatore e sviluppatore di materiali per lo spagnolo come lingua straniera.

Cristina parla spagnolo, catalano, inglese e ha una discreta conoscenza della lingua italiana.

UA-51160787-1